(37) Cene famose

Mangiare alla Casa Bianca o con i reali inglesi, essere invitati al ricevimento di nozze di qualche star del cinema per una cena indimenticabile con un menù d’eccezione, è solo un sogno? Forse.. Un libro o un sito internet però potrebbero raccogliere e catalogare per noi questi “pranzi famosi” e fornirci la lista delle vivande servite per l’occasione. A questo punto potremmo scegliere … Continua a leggere

(28) Cellulare tutto fare

Non riesco a smettere di chiedermi per quale ragione le societa’ che vendono contenuti per cellulari offrano solo odiose suonerie per adolescenti, oroscopi o previsioni meteo. Al loro posto io venderei audiolibri, corsi di lingua, fumetti e tutto cio’ che si puo’ pensare di utilizzare tramite cellulare. Con le nuove tecnologie non sarebbe difficile scaricare in pochi minuti il primo capitolo dell’esame che … Continua a leggere

(27) Learn through music

Non c’e’ niente di meglio di una cantilena per esercitare la memoria. Chi a scuola non ha inventato una filastrocca per ricordare l’ordine dei pianeti o canticchiato le tabelline? Io sfrutterei lo stesso sistema mnemonico per l’apprendimento delle lingue. Pubblicherei una collana di libri di testo basati sui grandi successi della musica leggera. Accanto alla grammatica e al lessico, ogni unita’ … Continua a leggere

(18) Tutti al mare

La crisi economica peserà quest’estate anche sulle vacanze degli italiani. Se qualcuno però pensava di risparmiare rinunciando ad un viaggio in mari esotici e preferendo le nostre spiagge ha fatto male i conti. Secondo un’indagine di Federconsumatori il solo costo del lettino per una giornata di tintarella varia tra gli 11 e i 14 euro, a meno – è chiaro – di non attrezzarsi da soli. E’ … Continua a leggere

(16) Libri clandestini

Chi non si e’ mai imbattuto in uno di quei venditori di libri improvvisati, quei ragazzi, per lo piu’ africani, che sulla strada offrono volumetti di nemmeno 100 pagine per pochi soldi? Se avessi un programma, una rubrica, o un blog dedicato ai libri mi presterei a leggerli e a recensirli per il mio pubblico. E’ sempre piu’ difficile per gli autori esordienti trovare spazio nelle librerie, a … Continua a leggere

(12) Facefood

Io odio Facebook. Tutttavia non sono contraria ai social network, anzi, se usati con intelligenza e con un obiettivo preciso li trovo molto utili. Da qualche tempo mi sono iscritta su aNobii, una web community basata sulla condivisione della passione per i libri. Mi sembra un esperimento ben riuscito e proporrei di estenderlo ad altri settori, come la ristorazione. Ogni utente … Continua a leggere

(9) Viaggio in Italia

La TV ci ha abituati a documentari e racconti di viaggio in tutte le salse, dal Kilimangiaro ai Turisti per Caso sembra impossibile proporre qualcosa di nuovo. Eppure una ricetta diversa potrebbe unire le bellezze del nostro paese alla cultura di paesi lontani. Come? Seguendo un gruppo di turisti stranieri in tour per l’Italia. Un tempo il “viaggio in Italia” era un … Continua a leggere

(7) La Free Press dei migranti

La ragione per cui pubblicazioni come “Terre di Mezzo” non riescono ad avere successo secondo me e’ la scelta sbagliata del target. Una rivista del genere dovrebbe rivolgersi direttamente al popolo dei migranti ma per farlo una condizione fondamentale e’ che sia gratuita: una Free Press insomma. I contenuti dovrebbero essere di immediata fruibilita’, utili! Con uno spazio dedicato alla cronaca, uno dedicato alle … Continua a leggere

(6) Al Capone Jazz Club

In una delle mie vite, se ne avessi piu’ d’una a disposizione, sicuramente aprirei un jazz club. Naturalmente non in questa, non per ora almeno, la tentazione tuttavia non mi abbandona e spesso ci fantastico su. Cosi’ nella mia mente so esattamente come dovrebbe essere.. Un locale in stile Chicago ai tempi del proibizionismo, con un palcoscenico per gli spettacoli di musica, danza … Continua a leggere