(38) La cassa veloce per una buona causa

Come si fa a far aumentare le donazioni verso un ente di beneficienza, un’organizzazione umanitaria, una fondazione non profit per la ricerca scientifica o che dir si voglia? Per ora quel che muove il donatore e’ unicamente la sua buona volonta’. Ma perche’ non creare anche un piccolo incentivo?   Con una cassa veloce per le donazioni questo si puo’ fare. Nei … Continua a leggere

(37) Cene famose

Mangiare alla Casa Bianca o con i reali inglesi, essere invitati al ricevimento di nozze di qualche star del cinema per una cena indimenticabile con un menù d’eccezione, è solo un sogno? Forse.. Un libro o un sito internet però potrebbero raccogliere e catalogare per noi questi “pranzi famosi” e fornirci la lista delle vivande servite per l’occasione. A questo punto potremmo scegliere … Continua a leggere

(35) Amici last minute

Mettersi d’accordo per passare insieme le ferie è sempre più difficile, per alcuni è un’impresa addirittura impossibile, a meno di non decidere tutto con larghissimo anticipo. Così spesso i giovani lavoratori si trovano, più per necessità che per scelta, a partire da soli. Ma un sito internet potrebbe aiutarci a trovare compagni di viaggio last minute! Previa iscrizione, gli utenti … Continua a leggere

(34) Unconventional Italian Food

Se siete stati all’estero e avete incontrato degli stranieri vi sara’ capitato di imbattervi nella convinzione piuttosto diffusa che gli italiani mangino solo pasta e pizza. Chiaramente in Italia sappiamo che non e’ cosi’ ma perche’ non lanciare nel mondo una catena di ristoranti che offra “unconventional italian food”? Basta con i bucatini e i maccheroni! Basta con la pizza Margherita! … Continua a leggere

(33) Paura di volare?

Negli aeroporti, in particolare nei grandi scali internazionali, si può acquistare quasi di tutto. Ma qual è la cosa che il viaggiatore in attesa di imbarcarsi desidera probabilmente più di ogni altra? Ralax. Per questo un negozio aeroportuale di sicuro successo dovrebbe offrire massaggi veloci, ad esempio con poltrone shiatsu che non richiedono di togliere i vestiti, massaggi ai piedi, … Continua a leggere

(32) Ristorante in scena

Come un teatro che mette in scena una serie di spettacoli o una sala esposizioni che varia il calendario delle mostre, si potrebbe pensare a un locale con cucina dove alternare “ristoranti”. I tempi lunghi della burocrazia necessari per aprire oggi un ristorante sono spesso un limite alla sperimentazione e al cambiamento. Un locale simile invece, già in possesso di … Continua a leggere

(31) Senza secondi “Fini”

Come le ultime dalla politica dimostrano chi ci governa (e chi ci dovrebbe rappresentare) raramente dice quello che pensa davvero. Se lo dice, lo fa tra le righe, mandando messaggi a questo o a quello, in codice, a mezza bocca. Sarebbe bello creare un canale YouTube in cui le tante (troppe) esternazioni dei nostri politici fossero finalmente sottotitolate in modo che sia chiaro a tutti … Continua a leggere

(30) Second Life in fiera

Second Life è il posto giusto dove organizzare raduni virtuali, manifestazioni ma anche fiere. Il mezzo informatico permette a partecipanti ed espositori di non muoversi da casa i primi e di azzerare i costi di trasporto i secondi. Stesso discorso vale per l’ente fieristico virtuale. Mettiamo che io abbia un’isola su SL e decida di organizzare una speciale fiera del … Continua a leggere

(29) Pubblicita’ on demand

Immaginate di voler scaricare la nuova hit del momento, guardare un filmato protetto da copyright, leggere un editoriale del Wall Street Journal (a pagamento). Immaginate di poterlo fare gratis grazie alla pubblicita’. Immaginate infine di poter scegliere la pubblicita’ che vi interessa. Grazie ad internet si potrebbe creare un sistema di “pubblicita’ on demand”. Ho intenzione di cambiare la macchina? … Continua a leggere

(28) Cellulare tutto fare

Non riesco a smettere di chiedermi per quale ragione le societa’ che vendono contenuti per cellulari offrano solo odiose suonerie per adolescenti, oroscopi o previsioni meteo. Al loro posto io venderei audiolibri, corsi di lingua, fumetti e tutto cio’ che si puo’ pensare di utilizzare tramite cellulare. Con le nuove tecnologie non sarebbe difficile scaricare in pochi minuti il primo capitolo dell’esame che … Continua a leggere