(22) Glocalizzazione

Kilometro zero o commercio equosolidale? Meglio comprare prodotti locali e di stagione per ridurre al minimo l’inquinamento dovuto al trasporto delle merci e sostenere l’agricoltura italiana in difficolta’ oppure acquistare prodotti esotici al giusto prezzo per combattere lo sfruttamento e aiutare i paesi poveri del mondo?

Perche’ non entrambe le cose! Una cooperativa di produttori italiani potrebbe legare il proprio marchio ad un’iniziativa di solidarieta’, decidendo di donare una percentuale dei proventi delle vendite a sostegno di agricoltori del sud del mondo.

L’operazione di marketing avrebbe un indubbio ritorno d’immagine, spendibile in senso promozionale sulla stampa e potrebbe aprire la strada ad un’alleanza tra agricoltori nel nome di una maggiore diversificazione delle colture.

(22) Glocalizzazioneultima modifica: 2009-07-11T20:25:00+00:00da idea-re
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento